Cuba, aereo di linea si schianta al decollo all'Avana: oltre 100 morti
Era un Boeing 737 diretto a Holguin. Nella lista dei presenti anche una cittadina naturalizzata italiana

Un aereo della compagnia Cubana de Aviacion con 110 passeggeri a bordo si è schiantato poco dopo essere decollato dall'aeroporto Jose Marti di L'Avana. Sarebbero solo tre le persone sopravvissute dopo lo schianto, tutte in condizioni gravi. Nella lista dei passeggeri - stando a quanto riferito da fonti della Farnesina - risultava presente una cittadina cubana naturalizzata italiana. L'unità di crisi fa sapere di essere in contatto con la famiglia per fornire ogni possibile assistenza. 

L'aereo si è schiantato in un campo vicino all'aeroporto, ha detto un giornalista dell'AFP, aggiungendo di aver visto una fitta colonna di fumo in aumento vicino alla pista di decollo. Il nuovo presidente cubano Miguel Diaz-Canel, che è succeduto a Raul Castro il mese scorso, è andato immediatamente sul luogo dell'incidente. 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata