Criticano Erdogan: Turchia vieta espatrio a 100 olandesi
Nuove tensioni tra Ankara e l'Aia

Nuove tensioni tra Ankara e l'Aia. A circa 100 cittadini olandesi di origini turche è infatti stato impedito di lasciare la Turchia. È quanto riferisce l'emittente pubblica olandese Nos, citando fonti al corrente dei fatti, spiegando che molte delle persone coinvolte dovevano rientrare da una vacanza in Turchia e tutti si erano pubblicamente espressi in termini critici nei confronti del presidente turco Recep Tayyp Erdogan. Non è chiaro se le persone coinvolte abbiano doppia cittadinanza turca e olandese.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata