Cremlino: Putin e Obama hanno discusso di condivisione di informazioni

Mosca (Russia), 29 set. (LaPresse/Reuters) - Il presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo statunitense Barack Obama hanno discusso la condivisione delle informazioni sulla crisi in Siria, nel corso del loro incontro a New York di ieri. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, aggiungendo che a Baghdad è in fase di realizzazione un centro informazioni per la loro condivisione fra Russia, Iran, Iraq e Siria. Mosca ha inoltre trovato un accordo simile con Israele. Peskov ha detto di non essere a conoscenza di attacchi aerei russi presumibilmente in corso in Siria.

I legami fra Washington e Mosca ancora non sono al meglio, ma il Cremlino è disponibile a cooperare con gli Stati Uniti per risolvere le crisi gravi, fra cui quella siriana. "Non è un segreto che specialisti e militari americani siano stati invitati a lavorare al centro di Baghdad", ha detto Peskov, aggiungendo che "sfortunatamente, non hanno partecipato alle prime riunioni e discussioni".

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata