Costa d'Avorio, scoperti resti umani, forse reporter scomparso in 2004

Abidjan (Costa d'Avorio), 7 gen. (LaPresse/AP) - Resti umani sono stati scoperti in Costa d'Avorio e potrebbero essere quelli del giornalista franco-canadese scomparso nel 2004 ad Abidjan. Lo ha fatto sapere il ministro della Giustizia ivoriano, Jeannot Kouadio Ahoussou, aggiungendo che i resti sono stati dissotterrati nella città occidentale di Issia. Non ha fornito ulteriori dettagli. Il giornalista Guy-Andre Kieffer, 54 anni all'età della scomparsa, lavorava ad Abidjan come giornalista indipendente, occupandosi della corruzione del governo del Paese. La famiglia sostiene che per questo fosse stato preso di mira dal governo e che abbia trascorso due giorni in un carcere del palazzo presidenziale, prima di scomparire. Il governo nega ogni accusa in relazione ai fatti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata