Corteo Parigi contro Jobs act: per polizia 75mila, per Cgt 1,3 mln
Scontri tra manifestanti e agenti: 21 arresti e 26 feriti, di cui 20 poliziotti

Hanno partecipato fra 75mila e 80mila persone secondo la prefettura di Parigi e 1,3 milioni secondo il sindacato Cgt al corteo di oggi nella capitale francese contro la riforma del lavoro. La manifestazione, la prima convocata su scala nazionale a Parigi, aveva come obiettivo quello di superare la partecipazione registrata in tutta la Francia lo scorso 31 marzo, quando erano scese in piazza 390mila persone secondo i calcoli delle autorità e 1,2 milioni secondo i sindacati. Il segretario generale della Cgt, Philippe Martinez, incontrerà venerdì la ministra del Lavoro Myriam El Khomri. L'ultimo bilancio delle proteste di oggi, in cui sono scoppiati scontri fra manifestanti incappucciati e polizia, è di 21 arresti e 26 feriti, di cui 20 agenti e sei manifestanti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata