Corte Ue: "Sesso importante per donne over 50"
Il sesso è importante anche per le donne ultracinquantenni. Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani: accolto il ricorso di una portoghese, ora 72enne, madre di due figli, che dopo un intervento chirurgico, subito nel 1995, è impossibilitata ad avere rapporti intimi. I giudici portoghesi le avevano ridotto il risarcimento dell'ospedale, sentenziando che dopo i 50 anni, finita l'età fertile, il sesso non è così importante per le donne. Verdetto ribaltato dai colleghi di Strasburgo: la sessualità femminile, spiegano, non ha solo fini riproduttivi.