Coronavirus, Trump: Verso stop a rifugiati e viaggi non essenzali col Messico

Washighton (Usa), 18 mar. (LaPresse/AP) - Il presidente Donald Trump ha annunciato che vieterà temporaneamente i viaggi non essenziali tra Stati Uniti e Messico a causa dell'epidemia di coronavirus. Trump ha dichiarato in una riunione della Casa Bianca che presto invocherà una disposizione di legge federale per vietare l'ingresso ai richiedenti asilo e ai migranti. Trump afferma di voler consentire solo viaggi ritenuti essenziali, come i movimenti legati all'industria medica, all'esercito o ad alcune industrie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata