Coronavirus, Trump: Se Cina avesse parlato prima poteva essere facilmente fermato

Washington (Usa), 19 mar. (LaPresse/AP) - Il presidente Donald Trump ha di nuovo lanciato critiche alla Cina per non aver detto al mondo prima del coronavirus, poi diventato una pandemia. "Avrebbe potuto essere fermato. Avrebbe potuto essere fermato abbastanza facilmente", ha detto, ma i funzionari cinesi "non hanno deciso di renderlo pubblico" in tempo per impedire al virus di diventare globale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata