Coronavirus, Trump: Non licenzierò Fauci, è una persona meravigliosa

Washington (Usa), 14 apr. (LaPresse/AP) - "Non lo licenzierò. Penso che sia una persona meravigliosa". Così il presidente degli Stati Uniti Donald Trump dopo le polemiche sulle affermazioni di Anthony Fauci, il massimo esperto di malattie infettive della nazione, sulle misure per contenere l'epidmia di coronavirus. Parlando alla Cnn, Fauci ha detto che "ovviamente, si potrebbe logicamente dire che se avessimo iniziato la mitigazione prima, avremmo potuto salvare delle vite". Trump ha risposto ripubblicando un tweet che faceva riferimento ai commenti di Fauci e includeva la frase "Tempo di silurare Fauci", sollevando il dubbio che potesse prendere in considerazione l'idea di estromettere l'epidemiologo, membro della task force della Casa Bianca

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata