Coronavirus, Trump: "È il nostro momento, dobbiamo sacrificarci tutti"

Il presidente americano annuncia di voler ricorrere al Defense Production Act

(LaPresse) "Ora è il nostro momento, dobbiamo sacrificarci insieme perché siamo tutti coinvolti e lo supereremo insieme. È il nemico invisibile che è sempre il nemico più duro. Ma lo sconfiggeremo e penso che lo faremo anche più velocemente di quanto si possa pensare". Queste le parole di Donald Trump durante l’ultima conferenza stampa in cui ha fatto il punto sulla situazione coronavirus negli Stati Uniti. Il presidente americano ha poi annunciato di voler far ricorso al Defense Production Act varato ai tempi della Guerra di Corea e che permette allo Stato di chiedere alle aziende di produrre beni necessari e di cui c’è carenza.