Coronavirus, timori per 36 casi in ospedale nel centro di Pechino

Milano, 21 feb. (LaPresse) - Un ospedale nel centro di Pechino centrale ha registrato 36 nuovi casi di coronavirus, un forte aumento rispetto ai nove casi delle ultime due settimane, portando molti a temere una potenziale esplosione del numero di infezioni nella capitale. Tra i contagiati al Fuxing Hospital nel distretto di Xicheng ci sono otto operatori sanitari, nove addetti alle pulizie e 19 pazienti insieme alle loro famiglie. "Si tratta più di un caso di infezioni multiple piuttosto che di un'epidemia in tutta l'area", ha detto al Global Times Wang Guangfa, direttore del dipartimento di medicina respiratoria e di terapia intensiva al Primo Ospedale dell'Università di Pechino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata