Coronavirus, superati i 110mila morti nel mondo

Milano, 12 apr. (LaPresse) - Sono oltre 110mila le persone uccise nel mondo dal Covid-19 dall'inizio della pandemia. Secondo i dati riportati dalla Johns Hopkins University il totale dei decessi è infatti salito a quota 110.042 mentre quello dei contagi è di 1.792.899. Gli Stati Uniti si confermano il Paese più colpito sia per numero di contagi (20.608) che per numero di morti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata