Coronavirus, studio Johns Hopkins University: 200mila morti nel mondo-3-

Atlanta (Usa), 25 apr. (LaPresse/AP) - Sottolineando le incognite sul virus, l'Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato che "attualmente non ci sono prove" che le persone che si sono riprese da Covid-19 non possano ammalarsi di nuovo. Alcuni Paesi hanno esteso o inasprito le restrizioni, confermando un modello di cautela. Lo Sri Lanka ha parzialmente revocato un coprifuoco diurno per un mese in oltre due terzi del paese. Ma ha ripristinato un blocco di 24 ore in tutto il paese fino a lunedì dopo un'ondata di 46 nuove infezioni, il suo aumento più alto in un giorno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata