Coronavirus, sindaco Seul fa causa a fondatore e capi setta religiosa Daegu

Milano, 2 mar. (LaPresse) - Il sindaco di Seul, Park Won-soon, ha fatto causa a Lee Man-hee, fondatore della setta religiosa Shincheonji Chiesa di Gesù, e ad altri capi religiosi, per la diffusione dell'epidemia di coronavirus nella città di Daegu, centro tra i più colpiti, con l'accusa di "omicidio e lesioni". Lo riferisce l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata