Coronavirus, sale a 490 numero morti in Cina: 24.324 nuovi casi

Pechino (Cina), 5 feb. (LaPresse/AP) - E' salito a 490 morti il bilancio dell'epidemia del Coronavirus nella Cina continentale e il numero di nuovi casi è aumentato a 24.324, mentre il paese si è attrezzato per trasferire i pazienti nei due nuovi ospedali a Wuhan, la città più colpita. A Hong Kong, gli operatori degli ospedali stanno manifestando per chiedere che il confine con la Cina sia chiuso per scongiurare il propagarsi del virus che ha causato la prima morte sul territorio. Tuttavia, sono stati segnalati quattro nuovi casi di virus non connessi a viaggi in Cina. Il crescente numero di episodi a Hong Kong "indica un rischio significativo di trasmissione della comunità" e potrebbe presagire un focolaio "su larga scala", ha affermato Chuang Shuk-kwan, capo del ramo delle malattie trasmissibili del Center for health protection.

La governatrice di Hong Kong, Carrie Lam, ha criticato lo sciopero e ha affermato che il governo sta facendo tutto il possibile per limitare il flusso di persone attraverso il confine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata