Coronavirus, Putin: Vaccinazione sarà volontaria

Mosca (Russia), 11 ago. (LaPresse/AP) - La vaccinazione con il vaccino contro il coronavirus registrato dalla Russia sarà volontaria. Lo ha sottolineato il presidente Vladimir Putin. Il ministero della Salute ha affermato che il vaccino dovrebbe fornire immunizzazione per un massimo di due anni. Operatori sanitari, insegnanti e altri gruppi a rischio saranno i primi a essere vaccinati. Il vice primo ministro Tatyana Golikova ha spiegato che la vaccinazione dei medici potrebbe iniziare già questo mese. Funzionari russi hanno affermato che la produzione su larga scala del vaccino inizierà a settembre e la vaccinazione di massa potrebbe iniziare già a ottobre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata