Coronavirus, Putin: Picco non ancora superato, lockdown prolungato a 11/5

Torino, 28 apr. (LaPresse) - Il presidente russo, Vladimir Putin, ha deciso di prolungare le giornate non lavorative introdotte a causa del coronavirus in Russia fino all'11 maggio. Putin, citato dall'agenzia di stama Tass, ha riferito la decisione durante una videoconferenza con i capi delle regioni russe. "La situazione coronavirus in Russia rimane molto tesa e il paese non ha ancora superato il picco", ha sottolineato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata