Coronavirus, Putin: In Russia primo vaccino registrato, è efficace

Mosca (Russia), 11 ago. (LaPresse) - Il presidente russo Vladimir Putin afferma che un vaccino contro il coronavirus sviluppato nel Paese è stato registrato per l'uso e a una delle sue figlie è già stata inoculato e si sente bene. Parlando a una riunione del governo oggi, Putin ha affermato che il vaccino è stato sottoposto ai test necessari e si è dimostrato efficace, offrendo un'immunità duratura dal coronavirus. Le autorità russe hanno affermato che operatori sanitari, insegnanti e altri gruppi a rischio saranno i primi ad essere vaccinati.

La Russia è il primo Paese a registrare un vaccino contro il coronavirus. Molti scienziati nel Paese e all'estero sono stati tuttavia scettici, mettendo in dubbio la decisione sulla registrazione dello stesso prima delle sperimentazioni di fase 3 che normalmente durano mesi e coinvolgono migliaia di persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata