Coronavirus, Putin: Anche mia figlia vaccinata e sta bene

Torino, 11 ago. (LaPresse) - "Una delle mie figlie è stata vaccinata, quindi, in questo senso, ha preso parte ai test". Così il presidente russo Vladimir Putin, citato dall'agenzia Tass, a proposito del vaccino per il coronavirus registrato da Mosca. Putin ha spiegato che, dopo la prima dose di vaccino, sua figlia aveva febbre a 38°, il giorno successivo leggermente superiore a 37°, "dopo la seconda dose, ha avuto di nuovo una leggera febbre, e poi è andato tutto a posto, si sente bene e ha un numero elevato" di anticorpi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata