Coronavirus, prima vittima in corpo dipolomatico Usa

Washington (Usa), 31 mar. (LaPresse/AP - Il segretario di Stato Mike Pompeo ha reso noto che un funzionario del Dipartimento di Stato è morto a causa del coronavirus. È la prima vittima nel corpo diplomatico statunitense a causa della pandemia. Ieri funzionari sanitari del Dipartimento di Stato hanno dichiarato che almeno due membri dello staff impiegati a livello locale sono morti per il virus e si stanno monitorando 105 casi confermati tra la forza lavoro globale dell'agenzia. Di questi, 75 sono all'estero e 30 sono in in nove città degli Stati Uniti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata