Coronavirus, premier Sud Corea: Situazione è grave

Milano, 22 feb. (LaPresse) - La situazione in Corea del Sud per la rapida diffusione del nuovo coronavirus è "grave". Lo ha detto il primo ministro Chung Sye-kyun in un messaggio pubblico, citato dall'agenzia sudocreana Yonhap. Chung ha esortato ad astenersi dal tenere eventi religiosi in luoghi affollati. "In conformità con la legge e i principi, il governo affronterà severamente gli atti che interferiscono con gli sforzi di quarantena, l'accumulo illegale di beni medici e gli atti che provocano disagio attraverso manifestazioni di massa", ha detto Chung nel messaggio televisivo nazionale, mentre si sono registrati 229 nuovi contagi da coronavirus, per un totale di 433.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata