Coronavirus, Oms: Situazione in Europa resta grave, rimanere vigili

Milano, 30 apr. (LaPresse) - "Ora, come nelle scorse settimane, la situazione nella regione europea rimane grave". Lo ha detto il direttore regionale per l'Europa dell'Oms Hans Kluge in conferenza stampa, sottolineando che nel continente lo sviluppo della pandemia non è uniforme. "Questo virus non perdona - dobbiamo rimanere vigili, perseverare ed essere pazienti, pronti a intensificare le misure quando necessario". A preoccupare l'Oms è in particolare il rapido aumento dei contagi nei Paesi dell'Est come Bielorussia, Russia, Kazakistan e Ucraina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata