Coronavirus, Mauro Ferrari si dimette da presidente Erc

Roma, 8 apr. (LaPresse) - Il professor Mauro Ferrari ha rassegnato le dimissioni da presidente del Consiglio europeo della ricerca (Erc), affermando di essere "estremamente deluso dalla risposta europea al Covid-19". E' quanto riporta il Financial Times. "Sono arrivato come un fervente sostenitore dell'UE, ma la crisi di Covid-19 ha completamente cambiato il mio punto di vista, sebbene continui a sostenere gli ideali di collaborazione internazionale", ha spiegato Ferrari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata