Coronavirus, Madrid la città europea con più morti

Resta preoccupante la situazione di contagi in Spagna e Francia

Madrid è la metropoli europea che ha registrato il tasso più alto di mortalità "in eccesso" - rispetto agli standard - durante la pandemia di Covid-19. Lo ha reso noto un rapporto pubblicato dall'Ufficio nazionale di statistica del Regno Unito, citato dai media spagnoli, che ha confrontato tutti i decessi e le cause in Europa nella prima metà dell'anno. Il picco più alto si è verificato nella settimana del 27 marzo quando sono morte il quadruplo delle persone decedute negli anni scorsi. Intanto preoccupa sempre di più la situazione dei contagi in Spagna e Francia. Nel paese transalpino per il terzo giorno di fila i contagi hanno superato quota 1.300.