Coronavirus, la California dichiara lo stato d'emergenza

(LaPresse) La California ha dichiarato lo Stato d’emergenza per il coronavirus. L’annuncio del governatore, Gavin Newsom, dopo che il Golden State ha registrato la prima vittima, l’undicesima in tutto il Paese: si tratta di un 71enne morto in un ospedale nei pressi di Sacramento, che aveva problemi di salute pregressi, ed era stato un passeggero della nave Grand Princess che l'ha portato da San Francisco al Messico e ritorno. Dopo il decesso la nave è stata bloccata dal governo americano a largo delle coste californiane così da poter fare i test ai passeggeri che manifestano i sintomi del Covid-19. Il transatlantico è dell'armatore Carnival, stesso proprietario della Diamond Princess, l’imbarcazione che per settimane è rimasta in quarantena in Giappone dopo che decine di passeggeri sono risultati positivi al coronavirus.