Coronavirus, in Usa prime morti per Covid-19 già a inizio febbraio

Sacramento (California, Usa), 22 apr. (LaPresse/AP) - Il Covid-19 sarebbe presente negli Usa ben prima del 29 febbraio, quando è stata segnalata la prima morte per coronavirus a Kirkland, nello Stato di Washington. I funzionari della contea di Santa Clara, in California, hanno riferito che sono risultate positive al Covid-19 due persone morte nelle proprie abitazioni il 6 e il 17 febbraio. Il Medical Examiner-Coroner ha ricevuto martedì la conferma che i campioni di tessuto inviati ai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie sono risultati positivi al virus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata