Coronavirus, in Inghilterra obbligo mascherine su mezzi pubblici

Milano, 4 giu. (LaPresse) - In Inghilterra a partire dal 15 giugno, sarà obbligatorio coprirsi naso e bocca sui mezzi pubblici. Saranno fatte eccezioni per bambini, anziani e persone con problemi respiratori. Lo ha detto il ministro dei trasporti britannico Grant Shapps durante il briefing quotidiano del governo. Il trasporto pubblico sarà "potenziato" con ulteriori treni, autobus e metropolitane aggiunti alle corse esistenti per aiutare a ridurre l'affollamento man mano che più persone tornano al lavoro. Nelle stazioni saranno presenti dei volontari che distribuiranno mascherine extra. Chi non rispetterà la misura verrà multato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata