Coronavirus, in Gb oltre 12mila morti in case cura da inizio pandemia

Londra (Regno Unito), 15 mag. (LaPresse/AP) - Secondo le statistiche ufficiali britanniche oltre 12mila persone sono morte per Covid-19, confermato o sospetto, nelle case di cura. L'Ufficio per le statistiche nazionali ha affermato che 12.526 persone sono morte nelle case di cura in Inghilterra e Galles dall'inizio della pandemia al 1 maggio. Si tratta del 27% dei 45.899 decessi totali registrati nelle case di cura. Il bilancio ufficiale delle vittime nel Paese è di 33.614, il numero più alto di decessi per coronavirus in Europa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata