Coronavirus, In Francia la maturità salta
Coronavirus, In Francia la maturità salta

E' la prima volta nella storia che nel paese transalpino non si tiene il Baccalaureat, l'esame di fine superiori 

 Gli studenti dell'ultimo anno delle scuole superiori in Francia non dovranno sostenere l'esame finale, il Baccalaureat, per la prima volta nella storia del Paese. Ad annunciarlo è stato il ministro dell'Educazione Jean-Michel Blanquer, mentre le scuole nel Paese sono chiuse dal 16 marzo a causa della pandemia di Covid-19. Il cosiddetto 'Bac' sarà basato quest'anno sui voti scolastici. Una commissione sarà chiamata a garantire correttezza per tutti i 740mila studenti coinvolti. Blanquer ha confermato che le scuole non apriranno certamente prima di maggio, forse ancora dopo.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata