Coronavirus, in Francia autocertificazione per viaggi oltre 100 km

Torino, 28 apr. (LaPresse) - A partire dall'11 maggio in Francia sarà possibile viaggiare senza autocertificazione salvo "per i tragitti superiori ai 100 km da casa, che saranno autorizzati solo per motivi stringenti, familiari o professionali". Lo ha annunciato il premier francese Édouard Philippe, citato da Bfmtv, in merito all'allentamento delle misure contro il coronavirus. "Sarà di nuovo possibile spostarsi liberamente, senza certificazione", tranne per i viaggi lunghi, ha precisato Philippe.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata