Coronavirus, in Cina 46 nuovi casi: record nell'ultimo mese

Pechino (Cina), 26 lug. (LaPresse/AP) - La Cina ha riferito di 46 nuovi casi Covid-19, il conteggio giornaliero più alto in più di un mese, mentre sono stati presi provvedimenti per arginare i recenti focolai che hanno infettato più di 160 persone alle estremità opposte del Paese.

Le autorità hanno confermato 22 casi a Urumqi, una città nella regione dello Xinjiang nell'estremo ovest del Paese, ha detto l'agenzia di stampa ufficiale Xinhua. Questo ha aumentato il bilancio locale dell'epidemia a 137: il primo caso è stato rilevato 10 giorni fa.

Altri 13 casi sono stati confermati nella provincia di Liaoning nel nord-est, portando il totale a 25, quasi tutti nella città di Dalian.

La National Health Commission ha anche segnalato 11 casi importati nelle ultime 24 ore, in persone che erano arrivate da oltreoceano.

La Cina ha registrato 83.830 casi e 4.634 morti dall'inizio della pandemia. La Commissione sanitaria ha dichiarato che 288 pazienti rimangono in ospedale, di cui 18 in condizioni critiche.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata