Coronavirus in California: i parrucchieri lavorano all'aperto

E' una delle misure decise dalle autorità per aiutare le categorie messe in ginocchio dall'emergenza sanitaria

Riapertura parziale per parrucchieri e centri estetici in California che possono ora tornare a fornire alcuni servizi di cura personale ma all'aperto. Lo prevedono le nuove regole annunciate dalle autorità dello Stato americano per andare incontro alle categorie economiche messe in crisi dalla pandemia. E' possibile tagliare capelli e fare manicure sotto tendoni, tettoie o strutture che siano chiuse al massimo da un solo lato. Non tutti i trattamenti però sono consentiti, restano vietati lavaggi, decolorazioni, tinte e stirature e anche i tatuaggi e i piercing.