Coronavirus, il Giappone mette in quarantena un'intera nave da crociera

Uno degli oltre 3mila passeggeri è risultato positivo al test

Un'intera nave da crociera, con a bordo oltre 3mila persone, è stata messa in quarantena in Giappone, dopo che uno dei passeggeri è risultato positivo al coronavirus. I test erano stati eseguiti dopo che l'imbarcazione ha lasciato Hong Kong. La misura è stata decisa all'arrivo del gigante del mare a Yokoama lunedì sera, quando un gruppo di funzionari e personale medico è salito a bordo per verificare le condizioni di tutte le persone sulla nave.