Coronavirus, Giappone limita ingresso a chi arriva da Italia e Spagna

Tokyo (Giappone), 18 mar. (LaPresse/AP) - Il primo ministro Shinzo Abe ha annunciato che il Giappone imporrà un divieto d'ingresso per le persone provenienti da parti di Italia, Spagna e Islanda, citando la dichiarazione dell'Organizzazione mondiale della sanità secondo cui l'Europa è ora il centro della pandemia di coronavirus nel mondo. Abe ha anche affermato che il Giappone intensificherà la quarantene per i visitatori di 38 paesi, tra cui la maggior parte del resto d'Europa, Iran ed Egitto: verrà richiesto l'auto-isolamento in luoghi designati e una restrizione nell'uso dei mezzi pubblici per 14 giorni. I visti rilasciati per tali paesi saranno revocati. Abe ha anche invitato i cittadini giapponesi a riconsiderare eventuali viaggi all'estero "indipendentemente dalla zona".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata