Coronavirus, Giappone dichiara stato di emergenza per un mese

Tokyo (Giappone), 7 apr. (LaPresse/AP) - Il primo ministro giapponese, Shinzo Abe, ha dichiarato lo stato di emergenza di un mese per Tokyo e altre sei prefetture per cercare di arginare la diffusione del coronavirus. Abe ha precisato che non ci saranno blocchi in stile europeo. Lo stato di emergenza consentirà solo alla governatrice di Tokyo, Yuriko Koike, e ai capi delle altre sei prefetture di fare di più per rafforzare l'allontanamento sociale. L'annuncio segue un'impennata di nuovi casi a Tokyo, mentre il numero totale di contagi ammonta a 3.906.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata