Coronavirus, Ema: Allo studio 40 farmaci, ancora nessuno efficace

Torino, 1 apr. (LaPresse) - Il team di risposta al Covid-19 dell'Ema, Agenzia europea del farmaco, è in contatto con gli sviluppatori di circa 40 farmaci per il coronavirus. Finora, sulla base dei dati preliminari presentati all'agenzia, nessun medicinale ha ancora dimostrato efficacia. Tra i potenziali trattamenti sottoposti a studi clinici ci sono: remdesivir; lopinavir/ritonavir (attualmente autorizzato come medicinale anti-Hiv); clorochina e idrossiclorochina (attualmente autorizzata a livello nazionale come trattamenti contro la malaria e alcune malattie autoimmuni come l'artrite reumatoide); interferoni sistemici e in particolare interferone beta (attualmente autorizzato a trattare malattie come la sclerosi multipla); anticorpi monoclonali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata