Coronavirus, Ecdc: In Italia rischio basso e trend stabile

Milano, 24 set. (LaPresse) - Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) ha classificato l'Italia, insieme a Belgio, Cipro, Finlandia, Germania, Grecia, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Polonia e Svezia come Paesi a "basso rischio" per il Covid-19 e con un trend dei contagi stabile. La probabilità complessiva di infezione è stata valutata "bassa" per la "bassa percentuale di infezioni in persone anziane, di casi gravi e di decessi", ha scritto l'agenzia indipendente dell'Ue, nell'ultimo rapporto sulla valutazione del rischio. "In questo momento, esiste un rischio complessivo basso di Covid-19 per la popolazione generale e il sistema sanitario in questi Paesi".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata