Coronavirus, due donne fuggite dalla quarantena in ospedale

Mosca (Rusia), 12 feb. (LaPresse/AP) - Due donne russe che erano in isolamento per una possibile infezione da coronavirus dopo un viaggio nella regione cinese di Hainan hanno reso noto di essere fuggite dall'ospedale per le cattive condizioni in cui versano, la paura di essere contagiate e perchè i medici erano poco cooperativi. Una donna è scappata dalla finestra, un'altra ha manomesso una serratura elettronica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata