Coronavirus, donna italiana morta in Austria: forse contagiata

Milano, 26 feb. (LaPresse) - Una donna italiana di 56 anni è morta ieri sera in un complesso di appartamenti a Bad Kleinkirchheim in Carinzia, in Austria. Lo riporta l'agenzia Apa sottolineando che il medico di emergenza non ha escluso l'infezione da coronavirus. Il risultato del test dovrebbe arrivare più tardi. La donna, arrivata da Udine, si trovava in Carinzia da venerdì. Il complesso residenziale è stato chiuso. Le autorità austriche, con il supporto di quelle italiane, stanno cercando di rintracciare le persone entrate in contatto con la donna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata