Coronavirus, continuano a crescere i contagi in Malesia

Il premier Muhyiddin Yassin in autoisolamento

(LaPresse) - La Malesia ha registrato un totale di 489 nuovi casi confermati di COVID-19: in costante aumento i contagi nell'ultima settimana. Il ministero della salute ha avvertito che il Paese sta affrontando una nuova ondata di casi: nuovi cluster sono sorti in molti Stati, soprattutto in quello orientale di Sabah orientale. Il primo ministro Muhyiddin Yassin si è posto in autoisolamento dopo che un ministro del governo, con cui era entrato in contatto, è risultato positivo. I casi di coronavirus in Malesia sono aumentati martedì a un nuovo record giornaliero di 691. Ci sono stati quattro nuovi decessi, incluso un bambino di un anno. I casi di martedì hanno portato il totale a 13.504 infezioni e 141 morti.