Coronavirus, Cina: Usa rispettino doveri nei confronti di Oms

Milano, 15 apr. (LaPresse) - Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian ha invitato gli Stati Uniti ad adempiere ai propri doveri nei confronti dell'Organizzazione mondiale della sanità. "La Cina esprime serie preoccupazioni per la decisione degli Stati Uniti", ha detto Zhao in conferenza stampa, definendo "insostituibile" il ruolo dell'Oms. "La decisione degli Usa indebolirà la capacità dell'Oms di gestire la pandemia, in particolare nelle nazioni che sono più in difficoltà", ha aggiunto il portavoce.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata