Coronavirus, Cdc: In Usa previsti 148 mila morti entro 25 luglio

Milano, 3 lug. (LaPresse) - Secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie entro il 25 luglio negli Usa ci saranno 148 mila morti per Covid-19. Le previsioni suggeriscono che l'Arizona, l'Arkansas, la Florida, l'Idaho, il Nevada, l'Oklahoma, l'Oregon, la Carolina del Sud, il Texas, lo Utah e il Wyoming registreranno più morti nelle prossime quattro settimane di quante ne abbiano riportate nelle ultime quattro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata