Coronavirus, casi sospetti a Betlemme: chiusa Basilica Natività

Milano, 5 mar. (LaPresse) - Il ministero della Salute palestinese ha richiesto che vengano chiuse chiese e moschee e di annullare gli eventi, compresi quelli sportivi, per i prossimi 14 giorni, nella zona di Betlemme, per quattro casi sospetti di coronavirus, nell'Angel Hotel di Beit Jala della città. Secondo le informazioni, tra i luoghi di culto chiusi c'è anche la Basilica della Natività. Lo riferisce l'agenzia palestinese Wafa. Il ministero ha inoltre ordinato di rafforzare lo stato di emergenza medica nella zona di Betlemme e in quella di Gerico. La struttura alberghiera sarà messa in quarantena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata