Coronavirus, Casa Bianca controlla temmperatura a chi è in contatto con Trump

Washington (Usa), 14 mar. (LaPresse/AP) - La Casa Bianca ha annunciato oggi che sta conducendo controlli della temperatura a chiunque sia in stretto contatto con il presidente Donald Trump e il vicepresidente Mike Pence. La decisione è stata presa per eccesso di cautela in risposta allo scoppio dell'epidemia di coronavirus, ha dichiarato Judd Deere, portavoce della Casa Bianca. Trump, che ieri ha dichiarato lo stato di emergenza, ha avuto più contatti diretti e indiretti con persone che sono risultate positive al virus. Il tycoon ha incontrato lo scorso fine settimana nel suo club privato in Florida almeno tre persone che poi si sono dimostrate contagiate. L'ambasciata brasiliana a Washington ha annunciato ieri che l'incaricato d'affari Nestor Forster è risultato positivo dopo essere stato a pranzo con Trump. Lo stesso vale per un membro dello staff del presidente brasiliano Jair Bolsonaro e una terza persona che ha partecipato a una raccolta fondi domenica con Trump.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata