Coronavirus, Bloomberg contro Trump: "La sua incompetenza ci mette tutti a rischio"

L'ex sindaco di New York contro il tycoon sull'emergenza Covid-19

L'ex sindaco di New York, Mike Bloomberg, ha puntato il dito contro Donald Trump e la sua amministrazione per la risposta non adeguata e non repentina all’emergenza coronavirus. "La Casa Bianca sta mettendo in pericolo la vita di molti cittadini danneggiando la nostra economia", ha dichiarato il candidato democratico durante un comizio a Charlotte, North Carolina. "Il presidente Trump è stato informato del virus due mesi fa, ma ha seppellito la testa nella sabbia", ha dichiarato Bloomberg.