Coronavirus, Austria: Per riapertura confine con Italia ci vorrà più tempo

Torino, 13 mag. (LaPresse) - Le frontiere austriache con i paesi vicini verranno aperti nelle prossime settimane, ma "ci vorrà un po' più di tempo" per recarsi nel paese confinante a sud, l'Italia, e in altri luoghi di vacanza classici come la Spagna e la Grecia. Lo ha detto la ministra del Turismo Elisabeth Kostinger. "Il traffico aereo rimarrà molto limitato", ha sottolineato Kostinger, pertanto in primo luogo sarà possibile viaggiare verso i paesi limitrofi, raggiungibili in auto o in treno, ma tenendo conto della situazione dei contagi, per questo il primo passo sarà aprire i confini a est e con la Germania. Kostinger ha definito un approccio comune a livello europeo "assolutamente auspicabile", ciò non significa, ha rimarcato, "che apriamo tutti i confini allo stesso tempo, ma che elaboriamo le stesse regole".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata