Coronavirus, allerta in Belgio: nuovo coprifuoco ad Anversa

Milano, 28 lug. (LaPresse) - La provincia di Anversa, in Belgio, impone un coprifuoco ai suoi cittadini, durante il quale tutti devono rimanere a casa tra le 23.30 e le 6 del mattino, ad eccezione dei viaggi essenziali, come andare al lavoro o in ospedale. L'unità di crisi provinciale lo ha deciso ieri sera, fa sapere 'Le Soir'. In tutta la provincia, indossare una mascherina sarà obbligatorio in tutti i luoghi pubblici e in luoghi in cui la distanza fisica di 1,5 metri non può essere garantita. Gli sport di contatto individuali saranno vietati, quelli di squadra sono consentiti solo per i giovani fino a 18 anni. Le misure entreranno in vigore una volta che le decisioni saranno controfirmate dal governatore della provincia Cathy Berx. "Non andate a feste, non mettete in pericolo voi stessi e gli altri", ha detto. "L'impatto di Covid-19 può essere grave per i giovani se le loro condizioni peggiorano come per le persone anziane", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata