Coronavirus, a Wuhan pazienti guariti e dimessi risultati positivi ai test

Milano, 23 feb. (LaPresse) - Le autorità di Wuhan hanno introdotto una quarantena obbligatoria di 14 giorni per i pazienti con coronavirus guariti, dopo che alcuni di loro dopo essere stati dimessi sono risultati positivi. Da oggi, tutti i pazienti che erano stati ricoverati e dimessi devono essere inviati in luoghi designati per due settimane di quarantena e osservazione medica, ha riferito il centro di comando per il trattamento e il controllo del coronavirus della città su Weibo, l'equivalente cinese di Twitter, citato dal South China Morning Post.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata