Coronavirus, a Singapore 1.111 nuovi casi: esteso il lockdown

Singapore, 21 apr. (LaPresse/AP) - Singapore ha annunciato che estenderà il lockdown di altre quattro settimane dopo un forte aumento dei casi di coronavirus nei giorni scorsi. La città-stato ha riferito di 1.111 nuovi casi che fanno salire il totale a 9.125, il bilancio più alto nel sud-est asiatico. I lavoratori stranieri che soggiornano in dormitori affollati rappresentano quasi l'80% delle infezioni. Il primo ministro, Lee Hsien Loong, ha affermato che la maggior parte dei nuovi casi è dovuta a test sui lavoratori nei dormitori, compresi quelli asintomatici. Lee ha dichiarato in un discorso televisivo che i cluster nei dormitori sono rimasti in gran parte contenuti, ma le misure, che hanno chiuso le attività non essenziali e le scuole fino al 4 maggio, saranno prorogate fino al 1 giugno fino a quando le infezioni non si attenueranno. Lee ha affermato che una "sofferenza a breve termine" è fondamentale per eliminare il virus e si è impegnato a fornire ulteriore aiuto a imprese e lavoratori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata