Coronavirus, a New York scoperti cadaveri stipati dentro alcuni camion

La polizia di New York ha trovato decine di cadaveri all'interno di camion noleggiati da un'agenzia di pompe funebri, la Andrew T. Cleckley Funeral Home, a Brooklyn. Gli investigatori sono stati allertati da un passante che ha notato il cattivo odore e ha chiamato il 911. Secondo quanto riferito da un ufficiale delle forze dell'ordine all'Associated Press, l'agenzia aveva noleggiato quattro camion per contenere circa 50 cadaveri.La polizia di New York ha informato il Dipartimento di Sanità dello Stato, che sovrintende alle agenzie di pompe funebri, della situazione.